15 Episodio | Amuleti Spy Jewels Story

15 episodio

 

"Naes era entrata nella Villa da poco.

La conosceva benissimo la Residenza dei Lauri, perchè prima che la acquistasse Vincent era appartenuta ad un uomo che Naes aveva amato profondamente e di quella Villa - pur non avendolo confessato a nessuno - conosceva a memoria qualunque uscita o passaggio "riservato" perchè a suo tempo Matteo glieli aveva mostrati tutti, uno ad uno, senza lesinarne nessuno, fidandosi cecamente di lei e dei suoi sentimenti sinceri.

Senza indugiare minimamente nel salone delle feste - che si era aperto al suo passaggio - era scesa nella parte sotterranea, aveva controllato nel Budoir e l'aveva trovato vuoto ed era infine passata attraverso il Vestiere che dava accesso alla Sala del Biliardo, staccando opportunamente la maniglia mobile che permetteva di aprire da ambo i lati la porta del Vestiere e nascondendola nella sua borsetta.

Lì, all'uscita dell'ascensore, ad attenderla - come del resto Naes si aspettava - c'era Vincent.

<Dovevo immagire che l'apparizione di Dana stasera non fosse certo stata voluta dal desiderio di rimembrare i vecchi tempi> aveva detto Vincent, in tono sarcastico, vedendola apparire, <Vincent, vecchio mio, per fortuna a questo mondo l'amicizia è qualcosa su cui poter ancora contare... a differenza dell'amore, devo dire>.. aveva risposto Lei.

<Avrei dovuto capirlo... ne avevo il presagio ma ho voluto scacciare dalla mia mente questo presentimento...ma la tua presenza qui, in contemporanea all'assenza di Dana dal Budoir mi conferma i miei sospetti. Siete venute per la Collezione di gioielli... ma siete state delle incoscienti... la Villa è piena di sicurezza e io ovviamente ho nascosto la Collezione in un luogo praticamente introvabile> sorrise saracastico, voltandosi verso la finestra, di spalle a Naes..

<Sempre il solito Vincent... convinto di essere l'unico a controllare il gioco e ad avere un buon piano B quale asso nella manica> disse in maniera quasi scadenzata Naes e in meno di un secondo chiuse la porta e fece ruotare con uno scatto rapidissimo la lastra di marmo sotto i suoi piedi, scomparendo sotto il pavimento, dove c'era un ulteriore livello di passaggio.

<Dove credi di andare Naes...> tuonò Vincent ormai infastidito da quel gioco verbale... aprì la porta e corse nel cunicolo che terminava con la porta del Vestiere, dove, però, mancava la maniglia che Naes - semplice previdenza femminile ovvero pianificazione estrema - aveva prontamente asportato...

E mentre Vincent ancora si domandava come avesse fatto Naes a sapere della maniglia amovibile, e soprattutto dove fosse uscita, considerato che le uniche due finestre erano chiuse dall'interno, la donna intanto, a passo svelto, era arrivata nello stesso posto in cui erano le altre..." Continua

GIOIELLI SENTIERI PREZIOSI F/W 2015-2016. Sentieri Preziosi design con la realizzazione di Ciro Ottiero Gioielli.
Protagoniste: Serena Giglio
PHP: Marco D'Antonio
Location: Villa Signorini Ercolano - Events & Hotel.
Tutti i diritti riservati

Next Arrow.svg

watch video

NOTA! I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'.

Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.